Contributo straordinario Genitorialità COVID19 dell’ E.B.I.Di.M

L’ente bilaterale E.Bi. Di.M., riconosce un contributo una tantum a favore dei lavoratori della Distribuzione Moderna Organizzata (D.M.O.) coinvolti nella crisi

L’E.Bi.Di.M., per fornire supporto nel fronteggiare la situazione di emergenza da Coronavirus, ha approvato una misura straordinaria che riconosce un contributo una tantum di 200 euro a favore dei lavoratori della DMO coinvolti nella crisi.


Possono richiedere la prestazione i lavoratori a tempo indeterminato – compresi apprendisti – e lavoratori a tempo determinato con un contratto non inferiore a 6 mesi continuativi, che svolgono la propria attività presso datori di lavoro in regola con il versamento delle quote contributive e che applicano integralmente il CCNL DMO, con reddito inferiore o uguale a 25.000 euro da CU 2019 (redditi 2018) ed in presenza di un figlio fiscalmente a carico di uno dei due genitori.
Le richieste dovranno essere presentate a E.Bi.Di.M. esclusivamente attraverso il sito www.ebidim.it, per tutto il periodo dal 3 aprile 2020 al 31 maggio 2020 e sarà cumulabile con le altre prestazioni erogate dall’Ente per l’anno 2020.