Proroga dello stato di emergenza Covid-19 al 15 ottobre 2020


Approvata da parte del Senato la proposta di risoluzione di maggioranza sulle comunicazioni del Presidente del Consiglio in merito alle ulteriori iniziative legate all’emergenza da Covid-19, che al primo punto impegna il Governo a definire come termine ultimo per lo stato di emergenza nazionale il 15 ottobre (Senato – Comunicato 28 luglio 2020).

Tra l’altro, il Governo si impegna:
– a definire, altresì, con norma primaria le eventuali misure di limitazione di libertà fondamentali;
– ad assicurare il pieno coinvolgimento del Parlamento nelle fasi attuative dello stato di emergenza;
– a promuovere un preciso piano con tutte le azioni necessarie al fine di favorire la sempre più ordinata ripresa delle attività economiche e sociali, e di assicurare il più tempestivo ritorno alla normalità, nel pieno rispetto delle condizioni sanitarie di sicurezza;
– ad assicurare a settembre l’ordinario avvio dell’anno scolastico 2020-2021, con la ripresa in presenza delle attività didattiche nelle istituzioni scolastiche nel rispetto delle necessarie misure sanitarie dovute all’emergenza epidemiologica, nonché la ripresa, nel più breve tempo possibile, delle attività universitarie in presenza.